TROFEO SPILLER 2022 – altimetria

Il Trofeo parte da San Giovanni in Monte, quota 398 metri, per dirigersi sulla dorsale dei berici fino all’ex ristorante Miramonti dove, svoltando a sinistra, si attraversa un’area boschiva dove è posta la “cima Coppi” a quota 426 metri.

Lunga discesa, in alcuni punti anche molto impegnativa, verso Nanto.

A Mossano un “dente” che potrà fare selezione e frammentare il gruppo in vista del lungo tratto di pianura che si dovrà affrontare in Val Liona. Lo strappo è breve ma estremamente impegnativo con punte del 15%.

Si procede quindi verso Sossano e San Germano dei Berici fino a località Pederiva senza difficoltà altimetriche; attenzione però al vento, che soffia spesso in direzione avversa.

A 8 km dal traguardo inizia la salita “regina” verso Zovencedo. A metà una piccola contropendenza non deve ingannare, la salita è lunga e va affrontata con equilibrio. Raggiunta la dorsale dei Berici si punta di nuovo verso San Giovanni in Monte per la strada percorsa all’andara in senso inverso. In tutto sono quasi 7 km di salita e 400 metri di dislivello con pendenze spesso in doppia cifra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *